social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

8 marzo 2016

Teaser Tuesday #36

Non ci posso credere! Ho trascurato questa rubrica per più di un mese ed è ora che la riprenda, no?

L'estratto di oggi arriva da un fantasy che parla di viaggi nel tempo,
vi piace come argomento? La protagonista è una adolescente che tra salti temporali e msiteri, vivrà esperienze fuori dall'ordinario.


Regole del Teaser Tuesday:
  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina (Teaser);
  • Attento a non fare spoiler;
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto;
  • Ovviamente si posta il martedì (Tuesday).  

L'estratto di oggi...
Annuisco e provo a smettere di sudare, ma il cuore sta bat­tendo così rapidamente che mi echeggia nelle orecchie.
I suoi occhi sono fissi sui miei. Ha ancora le labbra tirate. Dichiara, come se stesse andando a memoria: «Nessuna intera­zione: non provare a incontrare o toccare nessuno. Non potre­sti, comunque.»
Questo è ciò che crede lei. Le mie dita si aggrappano ai vo­lantini. Nascosta sotto di essi c’è una foto della mamma.
«Ti terremo sotto controllo. Un cambio improvviso nel re­spiro o nel battito cardiaco e ti tiriamo fuori.»
Delilah mi inietta nel collo il siero del sonno. Mi pizzica come il morso di un insetto, quindi mi vengono fissati gli elet­trodi alle tempie. La testa mi formicola. L’elettricità mi passa lungo la pelle, facendomi contrarre le dita dei piedi.
Le palpebre si fanno pesanti. Si chiudono, ma il suono di qualcuno che bussa mi costringe a sollevarle di nuovo. Vedo Rick, il mio ragazzo, attraverso la finestrella della porta. Sta battendo contro il vetro. Afferro il bracciolo e le cinghie mi si bloccano sull’avambraccio.
«Arrestatelo», sibila Delilah all’intercom.
Le guardie di sicurezza immobilizzano Rick con le braccia dietro la schiena.
Quindi la donna si volta di nuovo verso di me e sorride. Non sembra amichevole.
Mette i brividi.
«Sei pronta a tornare indietro.»
«Lara!» grida Rick. Il bisogno e il desiderio nella sua voce mi spezzano. «Non farlo, Lara!»
La sedia comincia a girare e la stanza vortica intorno a me fino a quando non mi sento stordita. Ho la nausea. La velocità mi costringe ad appiattire la testa contro il cuscino. Apro la bocca e mormoro un’unica parola: «Mamma.»
da...

TITOLO: Quindici Minuti (The Rewind Agency #1)
AUTORE
: Jill Cooper
GENERE: Fantasy/Techno-Thriller /Young Adult







Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ