1 febbraio 2016

SEGNALAZIONE - La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure

Il romanzo d’esordio più atteso dell’anno. Una storia romantica, commovente, inaspettata, dolorosa e piena di speranza. Come la vita, come l’amore.

16 febbraio 2016
TITOLO: La notte che ho dipinto il cielo
AUTORE: Estelle Laure
EDITORE: De Agostini/DeA
GENERE: Narrativa/Romance/ Young Adult
PREZZO: ebook 6,99 € cartaceo 14,90 €

TRAMA
Per Lucille, diciassette anni e una passione per l’arte, l’amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo, Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n’è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrennie sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l’una dall’altra. Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l’amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un’altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti. O forse sì? L’unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi... Il romanzo d’esordio più atteso dell’anno. Una storia romantica, commovente, inaspettata e piena di speranza. Come la vita, come l’amore. Come tutti i colori del cielo.

AUTORE

Estelle Laure è laureata in discipline dello spettacolo e si è specializzata in scrittura creativa per bambini e ragazzi al Vermont College of Fine Arts. Grande appassionata di Kurt Vonnegut, crede nell’amore, nella magia e nella capacità di affrontare le verità scomode. Vive a Taos, nel New Mexico, con i suoi due figli. La notte che ho dipinto il cielo è il suo sorprendente romanzo d’esordio. www.estellelaure.com

2 commenti:

  1. Ho letto tutte recensioni positive, sono troppo curiosa *-*

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ