social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

1 dicembre 2015

RECENSIONE - La maschera del passato di Daniela Jannuzzi

TITOLO: La maschera del passato
AUTORE: Daniela Jannuzzi
EDITORE: Delos

Daniela Iannuzzi riconferma la sua bravura con questo racconto che un lettore assolutamente non si aspetta dalla cover, a mio parere, completamente fuorviante e che non risalta il contenuto.

L’immagine è molto reale, richiama il carnevale, come un editoriale, mentre l’autrice ha composto un racconto dalle note magiche, caratterizzato dalle sfumature della notte e del rosa più dolce e malinconico con quell’elemento paranormale che tanto sembra far parte del suo stile.

Un testo che riempie il cuore e la mente in poche pagine. Nonostante il richiamo soprannaturale non sia proprio originale, è una lettura molto piacevole, coinvolgente e discorsiva, che unisce la realtà al fantastico.
Una donna delusa dalla vita, si ritroverà in una incantevole Venezia dove per qualche ora tutto sembra possibile.


La maschera del passato lascia tra il sorriso e la tristezza e farà sicuramente battere i cuori romantici che credono nell'amore eterno e nella rinascita.

❤❤❤1/2

TRAMA

Viola dopo l'abbandono da parte del fidanzato a pochi giorni dalle nozze, si lascia convincere dalla sua migliore amica a staccare la spina e fare un viaggio. Decide così di tornare a Venezia, sua città natale, proprio durante il celebre carnevale. Depressa e delusa dalla vita, non può certo immaginare che proprio nella magica città la sua vita è destinata a cambiare. Tra un ballo in maschera e un giro per le romantiche calli, capirà che l'amore non muore mai.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ