3 novembre 2015

SEGNALAZIONE - Ricorda di non dimenticarmi di Jess Walter

Dal 5 novembre in libreria. Dall'autore finalista al National Book Award Jess Walter, Ricorda di non dimenticarmi.
«Una meraviglia, un vero gioiello, esilarante e al tempo stesso straziante.»
Huffington Post
TITOLO:  Ricorda di non dimenticarmi 
AUTORE
: Jess Walter     
EDITORE: Newton Compton Editori
GENERE: Narrativa
PREZZO: eBook 4,99 € cartaceo 12 €
PAGINE: 384

TRAMA
Quando Pasquale Tursi vede per la prima volta la bellissima Dee Moray è immerso nei suoi sogni, a immaginare che un giorno quel piccolo fazzoletto di costa avuto in eredità, possa diventare un’esclusiva cittadina di vacanza alla moda, e lui stesso un uomo d’affari di successo. Un’elegante imbarcazione con la donna a bordo si avvicina, e il giovane albergatore le porge la mano per scendere. La onna alza lo sguardo e gli sorride. In quell’istante Pasquale è estasiato. Rimarrà legato a quel sentimento per il resto della sua vita, come la magia di un sogno che si ripete. Dee è un’attrice americana che ha il destino segnato da un male spietato. È lì di ritorno dal set romano di Cleopatra, in attesa del suo agente Michael Deane, che la accompagnerà in una clinica svizzera per le cure. Pasquale non capisce perché una celebrità come lei sia venuta ad alloggiare nella sua pensione diroccata, lontano dai lussi degli alberghi che deve essere abituata a frequentare. Inizia così, sotto l’accecante sole della costa ligure, una delle più struggenti e luminose storie d’amore mai raccontate. Attraverso una carrellata di episodi, luoghi e personaggi indimenticabili, l’autore accompagna il lettore in un mondo dove ognuno di noi, almeno per un momento, ha sognato di vivere: Hollywood!
CITAZIONE

L’ attrice morente arrivò in quel paesino nell’unico modo in cui ci si poteva arrivare – su una barca a motore che si infi - lava nella baia, oltrepassava beccheggiando il pontile di pietra e infine andava a urtare contro la banchina. In piedi a poppa, la donna vacillò un istante; poi allungò una mano sottile per afferrare il parapetto di mogano, mentre con l’altra teneva pre - muto sulla testa un cappello a falda larga. Tutto intorno, i raggi di sole si infrangevano sulle onde tremule. Venti metri più in là, Pasquale Tursi osservò l’arrivo della donna come fosse un sogno.

NOTIZIE SULL'AUTORE

Jess Walter È autore di sei romanzi e un libro di saggistica. Finalista al National Book Award, i suoi libri sono tradotti in 31 Paesi e i suoi saggi e racconti sono stati pubblicati su «Newsweek», «The Washington Post», «Los Angeles Times», «The Boston Globe». Vive nella sua casa d’infanzia di Spokane, Washington.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ