social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

28 novembre 2015

SEGNALAZIONE - Cascina smorta di Antonio Zamberletti

La nebbia della brughiera si tinge di giallo: è caccia al serial killer... in una intricata indagine nei boschi di Cascina smorta, forse la vera protagonista della storia.

Dal 10 dicembre
TITOLO: Cascina smorta 
AUTORE
: Antonio Zamberletti
EDITORE: Runa Editrice
GENERE: Giallo
PREZZO: cartaceo 16 €
PAGINE:  330

TRAMA
Un gruppo di amici gravita attorno a Cascina Smorta, un casolare abbandonato ai margini della brughiera, dove passano buona parte del tempo libero. La loro è una classica amicizia tra adolescenti, fatta di grandi progetti, illusioni, delusioni e vicende quotidiane destinate a tornare in maniera prepotente. La svolta della loro vita avviene in una sera d’estate quando si addentrano nella brughiera, luogo che invece avrebbero dovuto evitare.
Trascorsi molti anni, Andrea Modica torna nella sua città a comandare la Squadra Mobile. Il suo ritorno sembra fare da catalizzatore a vecchi fatti rimasti in sospeso dal 1977 e che lui ora deve ricomporre, come i tasselli di un complesso puzzle, con un paziente lavoro di indagine, quando alcuni corpi vengono trovati nei boschi circostanti Cascina Smorta.
In un susseguirsi di flash-back, Modica, dovrà fare i conti con il suo passato per scoprire la vera identità del serial killer a cui sta dando la caccia.

NOTIZIE SULL'AUTORE

Antonio Zamberletti, nato a Varese nel 1963, dopo aver prestato servizio per alcuni anni in un reparto operativo della Polizia di Stato, si è occupato di consulenze nel settore della security aziendale e personale.
Per la Todaro Editore ha pubblicato i romanzi “I morti non pagano”, “I duri non piangono” – selezionati tra i dieci semifinalisti al Premio Scerbanenco - e “Silenziosi nella notte”, oltre al racconto “Buono da morire”, ristampato da Segretissimo.
Da circa quattro anni collabora in pianta stabile con la Sergio Bonelli Editore come soggettista e sceneggiatore sulle testate di Zagor, Dampyr e Nathan Never.
A novembre 2015, pubblica per la Mondadori “Codice Tunguska”, nella collana Segretissimo.
Per Runa Editrice pubblica il romanzo giallo poliziesco "Cascina smorta" (dic.2015)

1 commento:

  1. Ho letto un sacco di libri della Runa e ne ho ancora davvero tanti da leggere, quindi credo che con questo passerò!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ