social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

30 novembre 2015

INTERVISTA - Daniele Piervincenzi e Green X

Buonasera, oggi conosceremo Daniele Piervincenzi, autore esordiente.

Daniele Piervincenzi è nato a Roma nel Maggio del 1991. Si è diplomato all'itis Enrico Fermi e, dopo aver abbandonato gli studi in Ingegneria, ha frequentato corsi professionali di cucina appassionandosi al mondo gastronomico. In seguito ha lavorato in diversi ristoranti della capitale immagazzinando informazioni ed esperienze fondamentali per il suo sviluppo professionale e personale. “Green X” è il suo romanzo d'esordio che prende spunto, oltre che da elementi di fantasia, da situazioni reali verificatesi nel corso della sua vita.


Quando hai scoperto la passione per la scrittura?
Credo di averla sempre avuta, da molti anni desidero lasciare qualcosa di me, Green X è un pensiero per gli altri, la scrittura è il mezzo per rendere vere le mie idee.


Qual è stato il tuo primo testo?
Il mio primo testo ufficiale è Green X, per arrivare a questo però, ho “dovuto” scrivere tanto, per me.


Quale genere letterario ti è più affine? Quale invece non riesci a leggere e/o a scrivere?
Amo leggere romanzi pulp, tuttavia non sono mai riuscito a scrivere opere valide di questo genere.
È troppo facile oltrepassare il limite scadendo nel banale.


Come è stato il tuo percorso verso la pubblicazione?
Il percorso verso la pubblicazione è stato molto arduo, naturalmente. In quel periodo ero costretto a letto a causa di un incidente in moto, così dal mio pc ho tartassato decine di case editrici con telefonate ed email e finalmente dopo diversi rifiuti sono riuscito a trovare l’editore che ha scommesso su di me.

Come è nata l’idea di Green X? Cosa ti ha ispirato?
Green X è l’insieme di molte idee ispirate dalla vita che ho vissuto negli anni passati.



Quanto c’è di te in questo testo?
Green X è me ed io sono Green X.



Hai mai affrontato il “blocco dello scrittore”? Come lo hai superato?
Certo, sinceramente non l’ho ancora superato!



Cosa vuoi comunicare con il tuo Green X?
Green X descrive la realtà moderna: un mondo dove le giovani menti sono abbandonate al loro destino dai loro stessi familiari e dalla società. Non riescono a trovare il loro scopo. Il fulcro della storia si basa su una domanda assurda: È possibile che una droga possa salvare una generazione? Non sento di voler comunicare qualcosa di particolare, ho solo immaginato la storia di una persona che vive in questo mondo. Tremendo.

Cosa pensi del Self-Publishing?
Ogni scrittore o presunto tale ha il diritto di esprimersi come meglio crede. Se il suo pensiero non viene condiviso dagli altri ed ha i mezzi per farlo può auto-pubblicarsi ed autofinanziarsi. Io non ho voluto farlo.
Quali sono i tuoi progetti futuri?
I miei progetti futuri sono gli stessi del passato, rimanere a galla con tutte le mie forze. Green X è stato un traguardo ed un punto di partenza, spero che sentirete ancora parlare di me.

Grazie a Daniele Vic Piervincenzi per averci dedicato il suo tempo. In bocca al lupo e buona scrittura!

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ