8 settembre 2015

Teaser Tuesday #20

 Regole del Teaser Tuesday:
  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso;
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina (Teaser);
  • Attento a non fare spoiler;
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto;
  • Ovviamente si posta il martedì (Tuesday). 
  •  
L'estratto di oggi...

«Ma di che stai parlando?»
«Lo hai detto tu. Nella tua lettera. Hai detto che sono un egoista che va in giro a infettare le ragazze con malattie sessualmente trasmissibili. Ricordi?»
«Quale lettera? Io non ti ho mai scritto una lettera!»
Aspetta. Sì che l’ho fatto. In effetti gliel’ho scritta, ma un secolo fa. È impossibile che si riferisca a quella lettera.
«Invece sì. Me l’hai scritta. Era indirizzata a me, ed eri tu il mittente.»
Oh dio. No. No. Non è possibile che stia succedendo davvero. Sto sognando. Sono in camera mia e sto sognando, e Peter Kavinsky è nel mio sogno, e mi guarda in cagnesco. Chiudo gli occhi. Sto sognando? È tutto vero?
«Lara Jean?»
Apro gli occhi. Non sto sognando, è tutto vero. Sto vivendo un incubo. Peter Kavinsky ha in mano la mia lettera. La calligrafia è la mia, la busta è mia, è tutto mio. «Come... come hai fatto ad averla?»
«Mi è arrivata ieri per posta» sospira Peter. In modo burbero aggiunge: «Senti, non è grave, basta solo che tu non vada in giro a dire alla gente che...».
«È arrivata per posta? A casa tua?»
«Sì.»
Mi sento svenire. E spero proprio di svenire, così non sarò più costretta a vivere questo momento. Sarà come nei film, quando una ragazza perde i sensi dallo spavento e il combattimento avviene mentre lei è incosciente e si risveglia in un letto d’ospedale con qualche graffio, ma avendo evitato di assistere al peggio. Quanto vorrei che succedesse anche a me.

da... 
TITOLO: Tutte le volte che ho scritto ti amo
AUTORE: Jenny Han
EITORE: Edizioni Piemme







2 commenti:

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ