social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

25 agosto 2015

CS - La morte non va in vacanza: misterioso omicidio a Pistis, in Sardegna

Un morto sotto l’ombrellone 70 dello stabilimento Gemelli Siamesi di Pistis (Sardegna) porta l’ispettore Bisestimorgiarete a indagare a 80 km da casa. Un’indagine resa complicata da un intreccio familiare complesso e dal ruolo della vittima, a cui i fratelli Siamesi dovevano una discreta somma di denaro. Ma l’ispettore non si fa scoraggiare o distrarre e, grazie a inaspettati aiuti, riesce a risolvere anche il caso del numero 4 della serie: I gemelli Siamesi.

Ancora gag e divertimento nel giallo estivo dell’ultimo numero di Bisestimorgiarete. Stavolta di fronte al nostro eroe c’è un muro di omertà e uno stabilimento balneare che naviga in cattive acque. Ma soprattutto un mare, quello di Pistis, che non è il solito specchio d’acqua del golfo degli Angeli di Cagliari. Eppure l’ispettore non si lascia ammaliare e con la solita abilità risolve il caso. Tra una battuta e un’incomprensione si riesce ad assistere anche a un mirabolante inseguimento ad alta velocità tra due... pedalò. 

Il numero 4 della serie rappresenta un momento di parziale rottura rispetto agli altri tre numeri. Pur con l’ormai nota ironia, affronta il caso in maniera più seriosa, soprattutto per via della complessità delle indagini che avranno il loro punto di svolta solo alla fine, grazie a una confessione chiarificatrice. Questo nonostante Joadri, il responsabile dello stabilimento per conto dei fratelli Siamesi, sia poco propenso alla chiacchiera e si pronunci spesso con affermazioni misteriose. Solo alla fine le sue parole avranno un senso compiuto.

I gemelli Siamesi, per un curioso scherzo del destino, inizia la sua avventura proprio nel giorno successivo alla scomparsa di Fabio Musati, scrittore e artigiano della scrittura, venuto a mancare prematuramente il 9 agosto 2015. A lui l’autore, con cui ha pubblicato Dodicidio (su progetto dello stesso Musati, Edizioni La Gru, Collana POP, luglio 2014) dedica il numero.

I numeri di Bisestimorgiarete sono disponibili in tutte le librerie on line ed è possibile scaricare dal sito il Booklip della serie, la clip del libro in versione libro. Per informazioni più dettagliate è possibile visitare il sito.

Contatti:
Sito del seriale: www.bisestimorgiarete.lucafadda.it
Sito dell’autore: www.lucafadda.it
Blog dell’autore: www.blog.lucafadda.it

1 commento:

  1. Anche Pistis non è più quella di una volta...

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ