social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

22 giugno 2015

RECENSIONE - Progetto Genesis #2


TITOLO: Progetto Genesis - Protocollo Spectrum
AUTORE: Angela P. Fassio
EDITORE: Self-Publishing
GENERE: Horror
PREZZO: eBook 1,99 €
PAGINE:

TRAMA
Il “Progetto Genesis” svela lati oscuri e inquietanti che Rico e i suoi amici devono affrontare. Specialmente il misterioso “Protocollo Spectrum”, derivato dal programma originale, prospetta scenari ancora più paurosi e sinistri. I sotterranei della Cittadella traboccano di sopravvissuti e difenderli è sempre più difficile per il gruppo della resistenza di cui fanno parte Rico, Laura e i loro amici. Nuove e terribili minacce incombono sugli umani sempre più deboli e sfiniti da una lotta senza quartiere. Zombie creati in laboratorio, mutazioni genetiche, aberranti esperimenti e, su tutto, l’ombra di un potere occulto che si prefigge di dominare il pianeta e che controlla la rete informatica. Rico e Laura, tuttavia, non devono combattere soltanto gli zombie, ma anche i loro personali fantasmi: il conflitto che li divide, il segreto nel passato di Rico, la scomparsa della piccola Angela tuttora avvolta nel mistero. E l’umanità sta per precipitare nel baratro dell’olocausto nucleare L’incubo di Rico e dei suoi amici cominciato con Post Mortem, il primo volume della trilogia pubblicato nel 2013, prosegue in Protocollo Spectrum. In un mondo devastato e sull’orlo dell’olocausto riusciranno i giovani protagonisti a trovare la speranza di un futuro migliore oppure scopriranno che, quando ogni speranza è sperduta, forse è meglio morire da vivi che vivere da morti?

RECENSIONE


Angela Fassio è un esempio di grande autrice che non solo scrive divinamente ma crea storie e trame intricate e appassionanti.

Dopo il primo romanzo (recensito qui) Rico e i suoi amici si trovano non solo a sopravvivere all’apocalisse zombie ma ad affrontare grandi cambiamenti. Rico e Laura, in special modo, non saranno più gli stessi.
“Nel breve spazio di una manciata di secondi ebbi appena il tempo di scorgere il terrore che ispiravo, mentre pompavo adrenalina e mi trasformavo in una letale macchina di morte.”
Quella che sembrava una disgrazia, la fine del mondo scatenata dai morti viventi, non è altro che un piano subdolo di coloro che hanno deciso di sabotare l’assetto socio-politico del pianeta e creare un nuovo giro di affari e un nuovo modo di vivere. Gli zombie non sono una semplice piaga per l’umanità, ma un’arma contro di essa.

Rico in questo capitolo avrà colpe e responsabilità, conoscerà meglio se stesso e il suo passato..
“La scatola di cartone che tenevo sotto la branda era tutto ciò che restava della mia vita precedente.”
Angela Fassio non solo elabora un romanzo ricco d’azione e di suspense ma caratterizza ogni personaggio, enfatizza ogni vicenda, riesce a far appassionare il lettore e a incuriosirlo senza mai stancarlo. Mi sono affezionata, mi sono rattristata e ho provato rabbia come se le avversità colpissero i miei più cari amici.

Amicizie, tradimenti, perdite, Progetto Genesis - Protocollo Spectrum è un mix eccezionale e, come nel romanzo precedente, la semplicità di una scena ma con le parole giuste è riuscita a colpirmi talmente da indurmi a rileggerla e a immaginarne i dettagli.
Una granata colpì il blindato di Alex, dritto nel serbatoio posteriore, facendolo esplodere in una palla di fuoco arancione che scagliò rottami incandescenti nel raggio di centinaia di metri. Uno di questi fu sparato in aria e ci superò con una scia infuocata per ricadere davanti fiammeggiante.
La fine dell’apocalisse è ben lontana, l’umanità ormai è ridotta all’osso, chi ha il potere ne approfitta, chi ha il sapere muove i fili di tutto… e alla fine c’è da chiedersi: qualcosa si salverà in tutto questo mare di corruzione e devianza? O il mondo è destinato a un tramonto senza alba? Questo lo scopriremo solo in futuro, intanto, godetevi Progetto Genesis - Protocollo Spectrum e scoprite i tanti misteri insoluti lasciati in sospeso dal primo capitolo della saga. Non ve ne pentirete, è una serie curata, con descrizioni vivide e dialoghi incisivi, dalla quale emerge tutta l'esperienza e lo studio dell'autrice.

❤❤❤❤❤

4 commenti:

  1. Bellissima recensione complimenti ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è il romanzo che mi ha ispirato! ^-^

      Elimina
  2. bellissima recensione stiamo arrivando alla fine di questo blog tour sono curiosa di scoprire chi si portera a casa i premi ^_^

    RispondiElimina
  3. Angela Pesce Fassio22 giugno, 2015

    Ciao Nel. La recensione è davvero molto bella e io sono felice che il romanzo te l'abbia ispirata. L'attesa lunga è valsa la pena, dunque, e niente fa più piacere a un autore che appagare le aspettative di chi lo legge. Sto gongolando, letteralmente. Un abbraccio grande e un grazie di cuore. Angela.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ