social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

25 maggio 2015

RECENSIONE - Streghe della Luna (Moon Witch – Episodio III) di Maria Benedetta Errigo

TITOLO: Streghe della Luna (Moon Witch – Episodio III)
AUTORE
: Maria Benedetta Errigo
EDITORE:Dunwich Edizioni

Streghe della Luna (Moon Witch – Episodio III) è una novella che approfondisce il rapporto tra la fazione delle streghe e quella dei loro cacciatori.
Per la prima volta le streghe non appaiono totalmente nel giusto come forse si mostrano nei titoli precedenti, anzi, si rivelano egoiste e macchinose. Le loro anime tornano dal passato in corpi nuovi quasi passando sopra il volere e i desideri delle ragazze occupate.

«Sono i tuoi, quelli che ti spettano come eredità magica. Ora che siamo connesse vedrai che si svilupperanno e potrai vivere la tua magia anche tu.»
«Ma che ci guadagno a fare rivivere la tua coven?»
«La sorellanza è la sorellanza. E questa è anche la tua natura. Non potrai reprimerla persempre.»

Forse si è data per scontata la cattiveria degli inquisitori, questo gruppo che altro non fa che seguire le proprie convinzioni, una sorta di eroi dell’umanità che pensano di debellare il male. Le streghe, dal canto loro, danno per scontata la malvagità degli inquisitori, ma sono davvero tutti così cattivi? 
Nascono i primi dubbi e la linea tra bene e male, giusto e sbagliato, inizia a sfumare.
Lara, la protagonista, è una strega nata in una famiglia di inquisitori e che comincia a ragionare con la propria testa a prescindere dal gruppo di appartenenza, dal sangue e dal retaggio.

L’amore, quello romantico, sopperisce alla mancanza di un supporto parentale e Lara comprende che forse questa guerra tra fazioni non ha reale motivo di esistere: sono solo pregiudizi e ideali portati all’estremo. 
Se lei può amare un inquisitore e un inquisitore può amare e accettare lei, la pace è possibile!
«No, credimi. Gianluca non mi farebbe mai del male. Lui… noi… insomma, siamo diversi.»
Sara guardò per un attimo il ragazzo e poi ancora Lara.
«Siete innamorati? Non so se sorridere o darti della pazza. Ma capisco che nulla si può contro i sentimenti.»
Lara arrossì ma affrontò la strega. «Ascolta. Se tu ora sei qui è perché ho scelto di vivere la miaparte magica e ho deciso di darti la possibilità di far rivivere la tua coven.»
Lara abbandona tutte le sue certezze, la sua casa, il suo adorato fratello per seguire ciò che ritiene giusto. Un po’ come Romeo e Giulietta, i due innamorati vanno contro il volere delle loro “famiglie” sconvolgendo gli equilibri, ma questo cambiamento designerà l’inizio di una nuova era?

Maria Benedetta Errigo ha fatto centro con questa trama che mette un po' in subbuglio le idee e le convinzioni del lettore. Un testo fluido e incisivo, da leggere in un respiro.

La serie continua a piacermi!
 ❤❤❤❤❤


TRAMA

1692, Salem
 Rebecca Nurse e le sue consorelle, le streghe della congrega Moon Witch, dopo essere state smascherate e sconfitte dall’Inquisizione, ardono sul rogo. Prima che la morte le raggiunga, riescono tuttavia a pronunciare un incantesimo unico nel proprio genere che, pur non potendo proteggere i loro corpi, ha lo scopo di salvarne le anime. Gli spiriti delle donne trovano rifugio all’interno di oggetti incantati, in attesa che persone a loro affini li trovino e li risveglino, riportandoli in vita. Nel tempo i manufatti hanno finito per separarsi e si trovano ora sparsi per il globo. Oggi, streghe moderne, inquisitori e altre misteriose creature tessono le loro ambigue trame, senza sapere che i tempi sono maturi: la congrega Moon Witch sta per tornare. Il primo febbraio di quest’anno le vicende della congrega di Rebecca Nurse prendono vita con il primo episodio della serie Moon Witch. Ogni novella della serie, scritta da un autore diverso, avrà differenti protagonisti e sarà autoconclusiva. Tutte le storie si svolgeranno però all’interno della medesima cornice narrativa e seguiranno le sorti delle streghe di Salem.

 Episodio III – Streghe della Luna
Lara Mariani è una ragazza che ha perso di recente la madre e cerca di essere il collante del resto della famiglia. Non si tratta però di una famiglia qualunque: gli uomini dei Mariani fanno parte dell’Inquisizione, potente cerchia legata alla Chiesa che da secoli cerca le discendenti della Moon Witch, una congrega sterminata a Salem. Le anime delle streghe, contenute in oggetti, sono trasmigrate da un corpo all’altro nella cerchia delle loro discendenti, fino ad arrivare alla prescelta per far rivivere la Moon Witch. Ed è proprio in questo momento che la vita di Lara subisce un cambiamento, quando tocca una spilla della sua mamma e lo spirito di Sara entra in lei. Inizia così il difficile percorso di Lara, combattuta tra il suo essere strega e allo stesso tempo figlia di un membro dell’Inquisizione, che tutto sta facendo pur di non far risorgere la coven. Con l’aiuto del fratello e del loro amico Gianluca, anche lui affiliato all’Inquisizione, Lara dovrà prendere la decisione più importante della sua vita, fino ad arrivare al drammatico scontro finale che coinvolgerà lei e i suoi affetti più cari.

1 commento:

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ