social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

13 aprile 2015

SEGNALAZIONE - Gli Zingari dello Studio di Enzo Lauretta

Disponibile su amazon.
TITOLO: Gli Zingari dello Studio 
AUTORE
: Enzo Lauretta 
EDITORE: Nativi Digitali Edizioni 
GENERE: Narrativa Contemporanea
PREZZO: eBook 2,99 €
PAGINE: 142

TRAMA
Lorenzo Brigante è, come tanti altri della sua generazione, uno Zingaro dello Studio. Lo vediamo aggirarsi in una imprecisata località spagnola, tra il suo Appartamento Spagnolo e una serie di locali notturni, qualche volta lo si intravede persino a lezione. La sua è una vita "non realistica" condivisa con una bizzarra compagine: un melting pot di nazionalità, lingue e culture, in cui chiunque sia stato all'estero per l'Erasmus o altre esperienze di studio si riconoscerà.
Enzo Lauretta ci accompagna nel delirante mondo degli Zingari dello Studio con uno stile diretto che restituisce le imperfezioni e la ricchezza della lingua parlata, con dialoghi ad elevato tasso alcolico che mischiano insieme lingue diverse, un po' Kerouac e un po' "Fiesta" di Hemingway.

CITAZIONE

Che cosa ci faccio io qui. Che cosa ho a che fare io con tutto questo. Ho la sensazione che tutto andasse bene, prima. Ora entro in un bar senza sentirmi più a mio agio. Mi guardo intorno e non riesco a pensare ad altro che ad Edward Norton ne La 25a ora. "Fanculo a questa merda di città e a chi ci abita. Che un terremoto la faccia crollare. Che gli incendi la distruggano. Che bruci fino a diventare cenere e che le acque si sollevino e sommergano questa fogna infestata dai topi." No. Fanculo a te Lorenzo che sei ancora qui. Odio la mia vita - oggi non la amo. Il mio desiderio in questo preciso istante è quello di morire. Visione di me stesso che preparo le mie cose prima di andarmene per sempre. Giacca - camicia - cravatta. Il mio epitaffio: "Ho reso onore alla vita". Club 27: Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison, Kurt Cobain, Jean-Michel Basquiat e infine io, Lorenzo Brigante, zingaro dello studio, cinemaniaco, gambler, libertino, seduttore seriale, agitatore di idee, cantastorie del XXI secolo, hipster, viaggiatore solitario, sognatore di incubi, grande masturbatore, santo bevitore, aspirante suicida, uomo della folla, genio imbecille. Io, ho bisogno di consigli da Dio e non li riceverò, probabilmente no, né presto, né mai perché non c’è nessun Dio che salvi la mia maledetta-inutile-vita-senza- qualcuno-da-amare-e-da-scopare. O Kerouac! La tua anima mi sostiene più di tutti i Buddha di questo mondo. Jackerouac è il mio pastore. Se anche dovessi camminare in una valle oscura non temerei alcun male perché i tuoi versi illuminano la mia strada.La vita è grande e tremenda e bellissima. Qui a 27 anni mi sento vecchio e malato. Ma è giunta l’ora di tirarmi su. E ci riuscirò.

NOTIZIE SULL'AUTORE

Enzo Lauretta - Scrittore sconosciuto ora pubblicato desideroso di buttare giù dal piedistallo le grandi divinità ufficiali ed innalzare se stesso.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ