17 marzo 2015

Teaser Tuesday #4

Salve peccatori, ho in lettura tre ebook, e ho preso quello del genere che mi è più affine per questo TT.

 Regole del Teaser Tuesday:
  • Prendi il libro che stai leggendo in una pagina a caso
  • Condividi un breve spezzone di quella pagina (Teaser)
  • Attento a non fare spoiler
  • Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
  • Ovviamente si posta il martedì (Tuesday) 
  •  
Rubrica, ideata dal blog Should Be Reading

L'estratto di oggi...
«A Salem fummo sconfitte», dice Abigail. «Non ci aspettavamo ciò che accadde né la subdola malizia dell’Inquisizione. Il fanatismo dell’uomo in nero… persino Rebecca fu colta di sorpresa, quasi fatalmente.» 
Sono sedute in una piccola radura, o meglio, Celestine è adagiata tra l’erba e Abigail riposa dentro di lei: cerca di spiegarle ciò che ancora le manca della sua storia, la loro storia. 
«Quell’uomo venne da noi, istigando le bambine con le sue arti occulte, sfruttando il potere che gli dava il Labirinto. Le bambine erano giovani, fragili: si fecero corrompere e ci accusarono. A quel tempo, la nostra magia non era così forte, intensa come hai sperimentato questa notte. La usavamo quotidianamente per guarire, per rendere il clima più favorevole o garantirci coltivazioni migliori e ciò ne diluiva l’intensità. L’Inquisitore agì in fretta, seminando la paura, mettendo la nostra stessa gente contro di noi, costruendo con abilità le sue false accuse. Rebecca fu la prima a intuire che se le cose si fossero volte al peggio, come ben presto accadde, avremmo avuto bisogno di una via di fuga. Concepì un incantesimo che, in caso di morte, avrebbe legato il nostro spirito a degli oggetti, come il tuo monile d’ambra, fino al momento in cui saremmo state pronte per la nostra vendetta. Alcuni oggetti sono andati persi, altri distrutti dall’Inquisizione. Nove mesi fa, quando alla morte di tua madre hai ereditato il ciondolo, il mio spirito si è destato e ho iniziato a rinascere in te. Dove siano le altre, o Rebecca, lo ignoro…» Abigail sospira, un misto di rabbia e frustrazione. 
«Ci impiccarono, ma non morimmo. Non era così facile sbarazzarci di noi dopotutto, ma questo non poteva comparire sugli atti dei processi. Così ci bruciarono su roghi fatti ardere nella notte, di nascosto ai più… mentre anche chi credevamo amico stava a guardare, vinto dalla paura… Ci salvammo, ma finimmo disperse.» Celestine torna a contemplare la luna, sopra di loro. 
«Però qualcosa sta cambiando», dice Abigail. 
«Il tempo del nostro ritorno, di coloro che sono sopravvissute, si sta compiendo.» Celestine l’avverte sorridere dentro di sé, un sorriso che mette paura, ma allo stesso tempo la eccita. 
Streghe.
da... 
Disponibile su amazon.
TITOLO: D’Ambra e D’Ombra (Moon Witch – Episodio II)
AUTORE: Davide Camparsi
EDITORE: Dunwich Edizioni
GENERE: Urban Fantasy/Paranormal Romance
PREZZO: eBook 0,99
PAGINE: 90







Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ