social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

TENTATE LA FORTUNA! Questo Natale potreste avere regali extra! 3 giveaway con cartacei ed ebook!

13 marzo 2015

SEGNALAZIONE - Il Braccio Mutante della Legge (Infernal Beast – Vol IV) di Samuele Fabbrizzi

Infernal Beast è una serie di novelle autoconclusive e scritte da diversi autori che però si svolgono nella stessa ambientazione. Non è necessario leggere le opere in ordine di uscita anche se ovviamente aiuta a comprendere meglio il mondo creato dagli autori coinvolti.

Aggiungi di amazon.
TITOLO: Il Braccio Mutante della Legge (Infernal Beast – Vol IV)
AUTORE: Samuele Fabbrizzi
EDITORE: Dunwich Edizioni
GENERE: Fantasy / Steampunk
PREZZO: eBook 0,99 €
PAGINE:102

TRAMA
Anno 34 dopo Pioggia.
Il Texas sta cercando di riprendersi dalla catastrofe. Alcune città sono riuscite a far fronte ai danni, altre sono state evacuate e abbandonate allo stato selvaggio.
Non esiste più un governo centrale. Il dollaro è stato sostituito da una nuova valuta, il Tony Romo (ex giocatore dei Dallas Cowboys). La tecnologia moderna si basa per lo più sul vapore. In tutte le città si respira un clima dittatoriale,
in cui l’aristocrazia, in particolar modo i sindaci, hanno pieno potere sulla plebe. In seguito alla pioggia di meteoriti, agenti cancerogeni e ancora sconosciuti hanno inquinato l’aria e mutato un gran numero di animali fuori dai centri urbani. Le cause restano ancora un mistero. I cittadini sono costretti a indossare maschere antigas nei luoghi aperti. Particolari generatori a vapore si occupano delle sterilizzazioni. Un fenomeno diffuso fra i ricchi gentiluomini texani è il collezionismo dei mutanti da esporre e far combattere nelle arene. I giochi sono divenuti sinonimo di potere.


CITAZIONE
Dalla buca schizza fuori un enorme lenzuolo bianco ad avvolgere Miracle a mo’ di mummia. La belva si dimena, muggisce, prova a tranciare il bozzolo oppure scavarsi uno spiraglio con il pungiglione della coda, ma è tutto inutile. Due enormi cheliceri emergono dall’oscurità e lo trascinano giù.
Silenzio.
I Cacciatori si guardano negli occhi nonostante le maschere.
«Cosa diavolo era quella roba?»
Roger deglutisce, portandosi la mano buona alla fasciatura. «Una ragnatela.»
Una fontana di sangue spilla fuori dalla tana e la testa di Miracle rotola fra i relitti del passato per poi scivolare nel ruscello sotto al ponte. Per un breve istante l’acqua si tinge di rosso.

NOTIZIE SULL'AUTORE

Samuele Fabbrizzi è nato a Pontedera (PI) il 12 Marzo del 1986. Fin da piccolo dimostra uno spiccato interesse per la scrittura, il disegno e il cinema.
Diplomatosi al liceo linguistico E. Montale di Pontedera nel 2005, cova come desiderio ossessivo diventare scrittore e/o sceneggiatore.
Pubblica Il cacciatore di angeli (2009), Il ragazzo di porcellana (2011), Il collezionista di memorie (2014) e Scappa coniglietto, scappa! (2015).
Inoltre vince alcuni concorsi di letteratura horror, fra i quali INTERIORA Horror Festival 2012, Masters of Horror 2012 (indetto dalla Universal Pictures), Premio Scheletri 2014 e Marvellous Hotel.
Nel 2014 vince il Premio Antonio Fogazzaro, sezione Post Office, dedicato allo scrittore Charles Bukowski.
Alcuni dei suoi racconti sono presenti nelle antologie Ritorno a Dunwich, Schegge per un Natale Horror e La Serra Trema, edite da Dunwich Edizioni.

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ