social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

11 novembre 2014

FILM - Dracula Untold

Nel Medioevo, il sultano Turco era solito reclutare bambini da ogni terra, per addestrarli e farli diventare soldati perfetti. Tra questi vi era Vlad III di Valacchia, il quale divenne presto noto come l' "Impalatore", poiché impalava tutti gli uomini da lui uccisi, come forma di terrore psicologico verso i suoi nemici. Liberatosi dal suo incarico come soldato, Vlad fu fatto principe di Transylvania dal sultano. Pentitosi di tutte le persone che aveva trucidato ed impalato, Vlad decise di convertirsi e di mettere su famiglia, prendendo in moglie una donna, Mirena, ed avendo da lei un figlio, Ingeras. Durante una perlustrazione, Vlad ritrova i cadaveri di alcuni soldati turchi, scoprendo che provengono dal misterioso "Picco del Dente Rotto". Giunto sul posto, Vlad scopre la presenza di una misteriosa creatura, che uccide le sue guardie. Riuscito miracolosamente a salvarsi grazie alla sua spada d'argento, Vlad ritorna al suo palazzo, il Castello Dracula (chiamato così per l'appartenenza della stirpe di Vlad all'"Ordine del Drago". Dracula, infatti, significa "Figlio del Drago"). Qui Vlad scopre la storia di un uomo che, facendo un patto col Diavolo, ottenne i poteri della notte ed il dominio su tutte le sue creature, divenendo un vampiro. Il giorno seguente, durante una festa a palazzo, giunge un battaglione turco, per richiedere un tributo. Vlad offre loro dell'argento, ma i turchi affermano di volere 1000 bambini da addestrare per l'esercito turco, tra cui suo figlio Ingeras. Vlad, su consiglio di Mirena, cerca di convincere il sultano Maometto II a cambiare idea, essendo i due cresciuti insieme, ma il sultano non si lascia convincere, pretendendo ancora i 1000 bambini. Tuttavia, il giorno in cui un battaglione turco viene a prendere Ingeras, Vlad uccide tutti i soldati, dichiarando guerra a Maometto. Rendendosi conto di aver bisogno di maggior potere, Vlad decide di tornare dalla creatura sul Picco del Dente Rotto.
Fonte Wikipedia

RECENSIONE
Questo film racconta la storia di Dracula e questo si era capito, ma io non ho capito se riprende o meno la vera vita di Vlad perchè io la ricordavo diversa e forse, forse, mi occorre una ripassatina.

Tornando al film, sono rimasta delusa, mi aspettavo di più, il trailer mi faceva pensare a qualcosa di superbo, e non a un vampiro che va veloce smembrandosi in una marea di pipistrelli (cosa che mi è piaciuta poco a dirla tutta) e che agisce a tratti.

Mi è piaciuta molto la parte storica, l'avanzata turca, etc, etc, ma la trama si limita, bene o male, a questo e ho trovato dei nonsense non indifferenti, anche se alcune scene sono davvero belle (e altre brutte come quelle insipide del duello finale tra Dracula e il Sultano).

La moglie di Vald è una piaga, se accade quello che accade è colpa sua, ha fatto trucidare mezza Vallachia e alla fine... beh, lo dovreste sapere, non c'è un lieto fine.

Ho apprezzato molto la creazione di altri vampiri e la loro furia: quelli sono vampiri, anche se Vlad è uno di loro, la sua indole è troppo mitigata dai valori, qui Vlad ha il ruolo di martire ed eroe, certo non è un ometto delicato ma i vampiri che crea per vendicarsi dei trucchi hanno una marcia in più, e la scena di loro che piombano dall'alto snudando i denti e una forbidabile cattiveria è la più bella di tutta la pellicola. Mi ha fatto impazzire!


Luke Evans è un gran Dracula, per carità, un attore fa-vo-lo-so, anche se mi aspettavo un personaggio un po' meno love e più blood. Cioè, sarà anche "l'impalatore" ma nei suoi momenti buoni è anche un ottimo marito e padre eh... pieno d'amore, per famiglia, prole, ma anche per i compagni e i sudditi.

Chi se lo aspettava? Io assolutamente no, e secondo me lo hanno addolcito un bel po'.





Il finale aperto, lascia sperare in un seguito in età moderna, con una moderna Mina dal taglio corto e un antico vampiro alle spalle, pronto a riscuotere un certo debito... cosa vorra farne di Vlad?






 Mi è piaciuto l'inserimento di Mina ma non so se mi ha convinto allo stesso modo la trasposizione al giorno d'oggi.
 Io sono cresciuta con pane e Bram Stoker a ripetizione. 
Cosa dirà il Dracula parruccone di qtutta uesta storia?




Buona visione ★1/2

4 commenti:

  1. Completamente d'accordo con te... mi aspettavo di meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente di peggio di andare al cinema con grandi aspettative e rimanere indifferenti >.< pazienza!

      Elimina
  2. Io avevo intenzioni di guardarlo prima o poi, il trailer mi ispirava davvero... è un peccato che non sia all'alteza delle aspettative :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato, ma ad altri è piaciuto, magari piacerà anche a te :)

      Elimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ

https://i.pinimg.com/originals/b5/03/36/b503369c35efae10ddc722abfc6b42b5.jpg
Giveaway 1 - pacchetto romance - (1 cartaceo + 4 ebook) QUI
Giveaway 2 - pacchetto Narrativa-Storico-Rosa (1 cartaceo + 2 ebook) QUI