social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

19 giugno 2014

SEGNALAZIONE - Cercando di Te di Sabina Di Gangi

Titolo: Cercando di Te
Autore: Sabina Di Gangi
Editore: Self-Publishing
Genere: Romance
Prezzo: 1,99 €

TRAMA
Philip è un uomo bellissimo, sicuro di sé, apparentemente sereno. Ma dietro quest’aspetto rassicurante si cela un tormento che lo devasta da dieci anni, dal giorno in cui è fuggito da Glastonbury per rifugiarsi a Londra, per cercare di sfuggire al dolore che lo soggioga giorno e notte, lasciando lì la donna che ama disperatamente, Nicole. Ma non può fare a meno di vivere per lei, nel suo ricordo, non può sottrarsi dal cercarla in ogni sguardo, ogni corpo, in ogni donna che il destino gli mette davanti. E le conquista tutte, ha bisogno di loro perché è l’unico modo per poter avere fra le braccia lei. Ѐ come una droga, e deve assumerla costantemente per trarne sollievo. A Glastonbury ha lasciato sì Nicole, ma anche l’anziana madre ormai ammalata. Le due donne vivono insieme, ma Philip non ne è a conoscenza. Nicole, nel tempo, è divenuta per la signora Freeman la figlia femmina mai avuta. Nicole, a Freeman’s House, cerca di ricordare Philip, nel volto della madre, negli oggetti che la circondano, nelle foto, sopportando anch’essa il dolore in silenzio, sperando. Quella casa è per lei l’unico luogo per poterlo amare segretamente, aspettando che il destino muova gli animi assonnati, intorpiditi dalla paura, paura di amare senza essere respinti.
Quanto può attendere un amore? Un giorno, un mese, un anno… dieci anni, prima che il tormento logori l’anima. Philip e Nicole sopportano in silenzio, colmando i vuoti. Lui cercando in ogni donna qualcosa che gli ricordi lei. Lei, che si circonda di oggetti, foto, affetti che la possano legare a lui. Aspettando che sia il fato a giocare la prima carta, sperando che il tempo non affievolisca i sentimenti. Sperando che il sole non spunti più pur di dimenticare e sperare che sorga per l’eternità pur di potersi rincontrare. Un amore puro, che va contro ogni regola, contro tutto e tutti.


Autrice
 photo DSC01045c_zps88203078.jpg
Sabina Di Gangi è nata nel 1977. Vive in Sicilia con il marito e i loro due figli. Nel 2001 si è diplomata in flauto traverso al Conservatorio di Palermo. Nel 2011 pubblica il suo primo romanzo “Contro Satana” (Arduino Sacco Editore).

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ