social



http://peccati-di-penna.blogspot.it/    http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/le-recensioni-di-peccati-di-penna.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Segnalazioni           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/elenco-interviste.html          http://peccati-di-penna.blogspot.it/search/label/Blog%20Tour           http://peccati-di-penna.blogspot.it/p/info.html

Post recenti

https://i.pinimg.com/originals/24/30/32/243032bb044d61a2bd5f0c9614bf779f.jpg

GIVEAWAY 2 ----------------------> GIVEAWAY 3
 https://i.pinimg.com/originals/77/52/e3/7752e3c1d0acacfdf7c542dde216e0b1.jpghttps://i.pinimg.com/originals/ae/64/55/ae64553247c40117076a8a8eb97ea8dd.jpg

12 marzo 2014

RECENSIONE - RIP² – Rest in Peace… Please! di Violet Nightfall

Titolo: RIP²
RIP² – Rest in Peace… Please!
Autore: Violet Nightfall
Editore:
Self-Publishing



I racconti solitamente non riescono a prendermi moltoa causa della loro brevità e perchè talvolta lasciano troppe cose in sospeso, ma ci sono le eccezioni...

Rispetto al primo racconto della saga ho avvertito una certa rudezza nella narrazione, non era morbida e avvolgente come quella di A very Undead Xmas, anzi l’ho trovata molto più diretta e forse meno descrittiva, ma a parte questo non posso dire che non mi sia piaciuta, perché aveva un ritmo veloce, che procedeva speditamente di pagina in pagina e io sono una lettrice che apprezza una certa rapidità nello svolgimento delle vicende.

I dialoghi sono sempre vivaci e colortiti, nel perfetto stile dell’autrice.

I protagonisti,Thore e Julian, sono giovani diversi tra loro, particolari e affiatati. Si trovano in una situazione bizzarra, circondati di pazzia e zombie, e le loro reazioni sono molto plausibili considerato il contesto, poveri figlioli!

In quella moltitudine di avvenimenti strani e inquietanti, i ragazzi incontrano Maya, che si identifica come ultimo architetto di Hellsgate (per un attimo ho pensato a Inception) e dalle sue parole si evince un universo fatto di mistero e di maledizioni.

Ovviamente il racconto finisce sul più bello.

Il mio voto a RIP² – Rest in Peace… Please! è 4 su 5, perché ho intravisto qualcosa di nuovo all’orizzonte, mentre in A very Undead Xmas avevo una sensazione di deja vù.

Spero che nel prossimo titolo della saga le mie attese siano soddisfatte. Interrompere sul più bello una storia comporta eccitazione ma è anche azzardato, perché se dopo l’attesa il lettore non rimane soddisfatto, l’autore rischia il linciaggio.

Ebbene sì, questa è una non-tanto-velata minaccia verso Violet Nightfall.



❤❤


TRAMA
C’è un luogo, in America, dove tutto è possibile…
Benvenuti a Hellsgate, dove l’ospitalità della gente, la prelibatezza culinaria e la tranquillità che ivi si respira, vi faranno desiderare di restare in eterno.

Avevamo lasciato Breanna e Ivan alle prese col loro destino e forse pensavate che i racconti di Hellsgate fossero nati e morti con il primo di questa serie “A very UNDEAD Xmas”… ma non è così!
Questa volta i protagonisti saranno Thore e Julian, amici e compagni di stanza all’università, giunti per caso a Hellsgate, mentre cercano la strada per Eerierock, dove passeranno un rovente Capodanno in compagnia delle gemelle Milligan.
Le atmosfere si tingono di nero, meno risate che lasciano però spazio all’horror e al mistero!

RIP ² – Rest in Peace… Please! è il secondo racconto dedicato a Hellsgate. Qui entreremo nel vivo della storia, che finalmente prenderà forma. La stessa Hellsgate si delineerà maggiormente e inizieremo a comprenderla meglio.
 photo signature_1_zpsb460c04b.gif

1 commento:

  1. Ma quale minaccia maledetta xDXD ora vivrò nell'ansia finché non leggi lo spin-off e il continuo di RIP XD Cazzarolla!!! Grazie mille della recensione *_* come al solito, perfetta uwu
    Ora la metto su sito e Blog *O*

    RispondiElimina

I vostri commenti sono la linfa vitale del blog, lasciate un segno ツ